Italian Arabic Bulgarian Chinese (Simplified) English Finnish French German Japanese Portuguese Romanian Russian Serbian Spanish Swedish    Powered by TraduciMappa del sito
Sei qui: Home » Notizie » News » “Women&Technologies 2012”: portale e social network
Lunedì, 20 Novembre 2017
E-mail Stampa

“Women&Technologies 2012”: portale e social network

Women&TechnologiesIl 6 Novembre scorso si è svolta presso la Camera di Commercio di Milano la V edizione della Conferenza Internazionale “Women&Technologies®: e-nutrition”.

Didael KTS, oltre ad occuparsi dell’organizzazione della conferenza, ha curato lo sviluppo e la gestione del portale www.womentech.info, integrando l’attività costante di aggiornamento del portale con quella sui social network; Women&Technologies ha infatti un proprio spazio su Facebook, Linkedin, Twitter e Google+ oltre che su Youtube e Flickr.

Sul portale WomenTech è possibile trovare tutte le informazioni sulle conferenze dal 2008 ad oggi; in particolare, si segnala la sezione WT sui media, con la rassegna stampa contenente circa un centinaio tra servizi video e articoli tratti dal web e dalla carta stampata che parlano di Women&Technologies 2012, e il blog, costantemente aggiornato con articoli e interventi di particolare interesse, legati alle tematiche trattate nel corso della conferenza. L’aggiornamento del portale ha compreso l’inserimento di un nuovo canale WebTV, tramite il quale è stato possibile seguire in diretta in video streaming la conferenza.

Quello di Women&Technologies®: e-nutrition è un successo decretato non solo dalla qualità e dall’importanza dei contributi portati, ma anche dai numeri; infatti, la quinta edizione della conferenzaha visto il coinvolgimento di 30 membri del Comitato Strategico, 20 membri del Comitato di Programma, 34 qualificati relatori, 8 membri della Giuria del Premio “Le Tecnovisionarie®” 2012 e 6 personalità intervenute per i saluti istituzionali.

Grande è stato anche il coinvolgimento del pubblico: 300 partecipanti presenti alla Conferenza presso la Camera di Commercio di Milano, 40 operatori della stampa e 400 persone collegate in diretta streaming tramite il portale http://www.womentech.info e la piattaforma StreamIT.

Archivio