Credibilità tra i cittadini e autorevolezza nella pubblica opinione. Due elementi da cui la politica non può prescindere se vuole consolidarsi come classe dirigente. E l’unico strumento per raggiungere l’obiettivo è quello della competenza.

Su questi temi ruoterà l’incontro, in programma mercoledì alle 17 in diretta sulla piattaforma Facebook della Fondazione Goria, con David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo, Sergio Chiamparino, ex governatore del Piemonte e consigliere regionale Pd, il presidente del gruppi parlamentare della Lega alla Camera Riccardo Molinari, Gianna Martinengo, imprenditrice, docente e membro IAB Panel Stoa Parlamento Europeo, padre Francesco Occhetta, gesuita e politologo.

Lo spunto del dibattito, promosso da Fondazione Giovanni Goria e Fondazione Carlo Donat-Cattin, è offerto dall’ultimo saggio di Giorgio Merlo edito da Marcianum, dal titolo «Politica, competenza e classe dirigente».

Merlo, giornalista, amministratore comunale e provinciale a Torino, è stato parlamentare per 4 legislature dell'Ulivo e del Partito democratico, esponente nazionale del cattolicesimo democratico e popolare, oggi è tra i dirigenti del movimento politico e culturale nazionale «Rete Bianca».

Modera l’incontro Giuseppe Novero, giornalista.
Introducono Marco Goria, Presidente della Fondazione Giovanni Goria,
Carlo Cerrato, segretario generale della Fondazione Goria  e Gianfranco Morgando, direttore della Fondazione Carlo Donat-Cattin.

Per la tua privacy Facebook necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto