Descrizione Progetto

Il negoziato è alla base della nostra vita relazionale quotidiana. Tutte le azioni di cui ci occupiamo necessitano di compromessi, di soluzioni costruite in accordo con altre persone: da cosa preparare a cena, a come organizzare un importante impegno di lavoro.

Ma cosa succede se il negoziato diventa conflitto? Gestire quest’eventualità rappresenta una sfida per chiunque: accettare che una situazione contesa vada a discapito della nostra volontà, significa trattare con la nostra componente emotiva.  Per rendere il conflitto costruttivo, e non distruttivo, diventa fondamentale conoscere i nostri meccanismi irrazionali, così da poterli comprendere e governare.

Trasformando l’esperienza professionale in contenuti formativi, il corso “Comunicare e negoziare in modo collaborativo per gestire i conflitti” fornisce strumenti utili per affrontare le dinamiche relazionali, i processi negoziali e i conflitti tra le parti. Scopriremo come funziona la negoziazione, le sue regole, e quali sono le strategie migliori per orientare il conflitto verso una risoluzione condivisa.

Durata: 16 ore (articolate in moduli da 4 ore)
Modalità: Aula virtuale interattiva (minimo 10 – massimo 15 partecipanti)
Docente: Mediatore, avvocato, formatore, esperto in Conflict management system

DESTINATARI

  • Team leader e manager: per gestire i conflitti all'interno dei loro team e tra diversi team.
  • Manager di alto livello che prendono decisioni strategiche per un'organizzazione: assicurarsi che possano risolvere i conflitti è fondamentale per il successo di un'azienda.
  • Il personale dell'assistenza clienti e tutti coloro che lavorano in un ruolo a contatto con il cliente: la gestione dei conflitti è essenziale per fidelizzare i clienti e affrontare le situazioni più difficili.
  • Singoli membri del team: per gestire i conflitti che possono sorgere tra loro.
  • Personale di vendita: concludere una vendita o finalizzare un contratto ha spesso un elemento conflittuale. Essere in grado di gestire i conflitti è quindi molto utile per concludere il miglior affare.
  • Le tecniche di gestione e risoluzione dei conflitti possono trovare applicazione anche al di fuori del luogo di lavoro, ad esempio in famiglia o nella coppia.

OBIETTIVI

Il conflitto è inevitabile. Fa parte del vivere e lavorare con altre persone. Il conflitto può diventare costruttivo se sappiamo come gestirlo.

La formazione sulle strategie di gestione dei conflitti è quindi importante in tutte le relazioni sociali, professionali e private.

In particolare sul posto di lavoro, quando non lo affrontiamo, il conflitto può peggiorare o intensificarsi. In ogni caso, può creare divisioni e stress, che influenzeranno la produttività di un'azienda.

L’obiettivo del corso è fornire competenze e strumenti per affrontare i conflitti in modo collaborativo per ottenere ciò che è importante per sé stessi a preservare la relazione con l’altro.

CONTENUTI E STRUTTURA

  • Cos'è il conflitto e come nasce.
  • Le fasi del conflitto e come si intensifica.
  • Stili di gestione dei conflitti e quando è meglio utilizzarli.
  • Valutazione da parte dei partecipanti dei propri stili di gestione dei conflitti preferiti.
  • Abilità necessarie per una risoluzione dei conflitti di successo, comprese capacità di comunicazione, ascolto e domande; consapevolezza emotiva; assertività ed essere aperti alle prospettive degli altri.
  • Distinguere tra posizioni e interessi e bisogni.
  • Valutare le proprie alternative.
  • Come sviluppare una strategia di gestione del conflitto.
  • Conoscere le trappole cognitive e i principi della persuasione.
  • Cercare soluzioni in modo creativo.

METODOLOGIA

Il corso si basa su metodologie interattive, che trasferiscono conoscenza e facilitano l’apprendimento attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze dei singoli e del gruppo, il lavoro su casi pratici e trasferimento di strumenti operativi (action learning, experience learning, learning by doing).

Questo corso è progettato per consentire al docente di erogare l'argomento a un gruppo di partecipanti sia in sessioni in presenza che tramite aula virtuale.

La progettazione dei materiali (slide, documenti del corso e dispense) ha come obiettivo la massima interazione e coinvolgimento dei partecipanti.  Questo avviene tramite molte attività guidate e discussioni.

Verranno consegnati ai partecipanti:

  • Documenti del corso (inclusi questionario di valutazione del corso, struttura del corso, elenco di letture suggerite)
  • Dispense per le attività in aula (questionario sullo stile di gestione dei conflitti, …)
  • Attestato del corso

I PLUS

Dal mestiere alla formazione.
Docenti qualificati, metodologie all’avanguardia e assistenza puntuale sono i punti cardine su cui si fonda la nostra offerta formativa per trasferire con passione, concretezza e semplicità le conoscenze necessarie a competere sul mercato.
I corsi possono essere realizzati anche ad hoc per studi professionali, associazioni, enti e aziende. Analizziamo le esigenze in funzione degli obiettivi, progettiamo insieme un percorso personalizzato, conveniente ed efficace.
I corsi vedono l’alternanza di attività di docenza e attività pratica con testimonianze di esperti appartenenti a categorie professionali diverse.

Contact us