Descrizione Progetto

  • Data: 2007

Destinatari:

• Figure di supporto infermieristiche, infermieri, coordinatori di strutture di riposo, figure che desiderano completare la loro formazione con elementi dell’area sanitaria.
• Enti che erogano corsi di formazione professionale per infermieri e desiderano dotarsi di nuovi strumenti in grado di rispondere in modo più flessibile ai vincoli di tempo e di distanza dei propri utenti e avvalersi di materiali didattici completi e di elevata qualità.

Obiettivi:

Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie per:

  • individuare il proprio ruolo come professionisti in rapporto con altre figure professionali e loro subordinate;
  • riconoscere aree di responsabilità proprie, individuando le fonti normative di riferimento;
  • orientarsi nell’ambito della normativa di recente introduzione, rilevante per la propria professione;
  • predisporre un piano assistenziale;
  • individuare e riconoscere i bisogni assistenziali secondo il modello biomedico;
  • applicare le linee guida assistenziali secondo il modello biomedico;
  • individuare, orientarsi e applicare un piano assistenziale secondo le linee guida assistenziali bio-medico nelle realtà specialistiche proposte.

Contenuti:

Il corso è progettato secondo le indicazioni della commissione ECM del Ministero della Salute. E’ suddiviso in 6 moduli (3 di area generale e 3 specialistici) per un totale di 115 unità e una durata complessiva di circa 80 ore di studio.

Moduli di area generale

  • “Legislazione sanitaria” – per conoscere la normativa che regola il sistema sanitario nazionale e le disposizioni relative ad aspetti specifici quali aborto, trapianti, AIDS, privacy;
  • “Diritto amministrativo e legale” – per conoscere le caratteristiche del profilo professionale dell’infermiere, i rischi e le responsabilità civili e penali;
  • “Nursing di base ” – per conoscere la teoria del nursing, le linee guida assistenziali per diverse tipologie di pazienti (cardiologico, con alterazione respiratoria, neurologico, ecc.), le procedure di sanificazione, disinfezione e sterilizzazione, elementi di farmacologia

Moduli specialistici

  • “Nursing specialistico – home care ” – include aspetti quali l’organizzazione del team domiciliare, la dimissione, le tipologie di pazienti domiciliare, rilevazione dei dati, e organizzazione e gestione dell’archivio, procedure di riabilitazione, ossigenoterapia e ventilazione domiciliare;
  • “Nursing di sala” – include argomenti quali l’organizzazione e i ruoli in sala operatoria, gli strumenti, le diverse tipologie di anestesia, il posizionamento, l’assistenza al paziente chirurgico, le emergenze chirurgiche;
  • “Nursing specialistico dialisi ” – include argomenti quali l’uso degli strumenti per la dialisi, le tipologie di trattamenti dialitici, l’assistenza ai soggetti in dialisi, i protocolli d’urgenza e preventivi, l’assistenza ai trapianti.

La metodologia utilizzata nelle unità del corso comprende lezioni guidate con video e/o audio del docente, slides, spiegazioni testuali sintetiche, schemi e disegni esplicativi, fotografie che esemplificano strumentazione e patologie.
In ogni modulo sono presenti test che permettono di consolidare le informazioni più importanti e verificare le conoscenze acquisite.

Opzioni di Erogazione:

ll corso è realizzato con tecnologie Web e secondo lo standard SCORM, ed è fruibile nelle seguenti modalità:

  • Online – per lo studio in autonomia, tramite accesso con password ed erogato da server Didael;
  • WLE (Web Learning Environment) – in un ambiente di e-Learning dedicato, su server Didael KTS, con funzionalità di comunicazione e monitoraggio a disposizione di studenti ed eventuali tutor / docenti;
  • LO (Learning Objects) – contenuti pronti per essere integrati in piattaforme di e-Learning SCORM-compatibili.

La metodologia utilizzata nelle unità del corso comprende lezioni guidate con video e/o audio del docente, slides, spiegazioni testuali sintetiche, schemi e disegni esplicativi, fotografie che esemplificano strumentazione e patologie.
In ogni modulo sono presenti test che permettono di consolidare le informazioni più importanti e verificare le conoscenze acquisite.

Servizi aggiuntivi:

I materiali del corso possono essere utilizzati secondo un modello di formazione integrata che preveda anche incontri in presenza, nell’ambito di eventuali corsi in aula già disponibili presso il cliente (es. centri di formazione), oppure con servizi aggiuntivi di docenza che siamo in grado di fornire su richiesta.

La struttura modulare del corso permette di realizzare, sulla base delle esigenze del cliente, versioni personalizzate con una determinata selezione di moduli e contenuti.
Sulla base dello specifico ambito di interesse del cliente possono essere realizzati ad hoc ulteriori contenuti di tipo specialistico.