Con il termine intelligenza emotiva si intende la capacità di riconoscere, etichettare e gestire le proprie emozioni e quelle degli altri. Ma cosa significa, nella pratica, rapportarsi all’emotività? In primis, riconoscerne l’impatto sulle nostre vite: come afferma lo studioso Daniel Goleman, “Nutriamo sentimenti su tutto ciò che facciamo, pensiamo, immaginiamo e ricordiamo. Il pensiero e i sentimenti sono inestricabilmente intrecciati fra loro”.

In un contesto professionale attraversato da trasformazioni e incertezze, dare spazio alle emozioni diventa un tema cardine, centrale per tutti coloro che guidano il lavoro di gruppi di persone. Indirizzare i collaboratori verso la comprensione delle proprie emozioni significa formare risorse in grado di gestire situazioni complesse, guidate dai sentimenti senza esserne travolte.

Trasformando l’esperienza professionale in contenuti formativi, Didael KTS ha ideato un corso indirizzato ai manager, ai leader e ai dipartimenti delle risorse umane, volto all’approfondimento e alla scoperta dell’intelligenza emotiva. Attraverso metodologie interattive, comprenderemo i meccanismi alla base del funzionamento delle emozioni, e lavoreremo all’ideazione di un piano di intelligenza emotiva costruito sulle nostre abilità personali.

Durata: 16 ore (articolate in moduli da 4 ore)
Modalità: Aula virtuale interattiva (minimo 10 – massimo 15 partecipanti)
Docente: Imprenditrice, esperta e docente su competenze trasversali e innovazione tecnologica

DESTINATARI

L'obiettivo del corso di formazione sull'intelligenza emotiva sul posto di lavoro è aiutare i partecipanti a diventare consapevoli dell'importanza dell'intelligenza emotiva e a sviluppare le loro capacità di intelligenza emotiva.

Inoltre, i materiali contengono una sezione sulla comprensione dell'importanza dell'intelligenza emotiva sul lavoro e sul ruolo del personale, dei manager e dell'organizzazione nel suo insieme per garantire che i dipendenti e le organizzazioni abbiano un buon livello di intelligenza emotiva.

Questo corso è particolarmente utile per manager, leader e dipartimenti delle risorse umane.

  • Manager e leader che vorrebbero ispirare e motivare il proprio team
  • Manager di alto livello e dipartimenti HR per capire come migliorare l'intelligenza emotiva nella propria organizzazione
  • I membri del team per lavorare insieme in armonia e in modo più efficace
  • Rappresentanti del servizio clienti e agenti di vendita per comprendere meglio i loro clienti
  • Chiunque desideri migliorare la propria intelligenza emotiva

OBIETTIVI

Identificare cos'è l'intelligenza emotiva e perché è importante. Trovare i modi per riconoscere e gestire le proprie emozioni. Identificare le tecniche per riconoscere e ispirare le emozioni negli altri. Esaminare l'applicazione dell'intelligenza emotiva sul posto di lavoro. Impostare un piano d'azione per promuovere la propria intelligenza emotiva.

L'intelligenza emotiva è la capacità di essere consapevoli dei propri sentimenti e di quelli degli altri, gestire i propri sentimenti e utilizzare la propria comprensione delle emozioni per creare relazioni migliori con le altre persone.

Di conseguenza, le persone con un'elevata intelligenza emotiva godono di un migliore benessere mentale e sono più facili da affrontare rispetto a coloro che hanno una bassa intelligenza emotiva. Ad esempio, un EQ elevato (abbreviazione di quoziente emotivo) consente alle persone di:

  • Affrontare con calma situazioni difficili e inaspettate
  • Gestire lo stress
  • Avere buone capacità di comunicazione
  • Essere empatici verso gli altri
  • Essere motivati
  • Essere consapevoli dei propri punti di forza e dei propri limiti
  • Assumersi la responsabilità delle proprie azioni
  • Essere in grado di fornire un feedback costruttivo
  • Ricevere feedback senza arrabbiarsi
  • Gestire i conflitti e trovare soluzioni vantaggiose per tutti
  • Essere aperti al cambiamento
  • Mettere le persone a proprio agio
  • Essere buoni ascoltatori
  • Cooperare con altre persone
  • Essere solidali ed assertivi

Sul posto di lavoro, queste qualità sono estremamente utili sia per i membri del team che per i leader.

CONTENUTI E STRUTTURA

Che cos'è l'intelligenza emotiva e perché è importante

  • Test sull'intelligenza emotiva per l'autovalutazione
  • Definizione e benefici dell'intelligenza emotiva
  • Introduzione al più recente modello di intelligenza emotiva di Goleman e ai suoi quattro elementi (consapevolezza di sé, consapevolezza sociale, autogestione e gestione delle relazioni)

Imparare a riconoscere e gestire le tue emozioni

  • Descrivere i sentimenti e la ruota delle emozioni
  • Benefici della consapevolezza di sé e dell'autogestione
  • Strategie per migliorare la consapevolezza di sé e l'autogestione

Come riconoscere e ispirare le emozioni negli altri

  • Riconoscere le emozioni negli altri analizzando il linguaggio del corpo, la parola e le espressioni facciali
  • Perché la consapevolezza sociale è utile e come migliorarla
  • Idee per migliorare la gestione delle relazioni

Il ruolo dell'intelligenza emotiva sul posto di lavoro

  • Vantaggi dell'intelligenza emotiva per i dipendenti e l'organizzazione
  • Come migliorare l'intelligenza emotiva a livello organizzativo
  • Intelligenza emotiva e leadership

Il tuo piano di intelligenza emotiva personale

  • Guidare i partecipanti attraverso le fasi del piano d'azione

METODOLOGIA

Il corso si basa su metodologie interattive, che trasferiscono conoscenza e facilitano l’apprendimento attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze dei singoli e del gruppo, il lavoro su casi pratici e trasferimento di strumenti operativi (action learning, experience learning, learning by doing).

Questo corso è progettato per consentire al docente di erogare l'argomento a un gruppo di partecipanti sia in sessioni in presenza che tramite aula virtuale.

La progettazione dei materiali (slide, documenti del corso e dispense) ha come obiettivo la massima interazione e coinvolgimento dei partecipanti.  Questo avviene tramite molte attività guidate e discussioni.

Verranno consegnati ai partecipanti:

  • Documenti del corso (inclusi questionario di valutazione del corso, struttura del corso, elenco di letture suggerite)
  • Cartella di lavoro dei partecipanti, che include modelli di pianificazione e linee guida e un elenco di ulteriori letture.
  • Dispense di tre attività: questionario sull'intelligenza emotiva; la ruota delle emozioni e il piano d'azione dell'intelligenza emotiva.
  • Attestato del corso
Contact us