• Referenze: ENEL SSL (Salute Sicurezza Lavoratori)

Destinatari:

Personale medico e paramedico delle centrali ENEL.

Obiettivi:

Creazione di un insieme di procedure che permettono un approccio metodologico alla gestione della sorveglianza sanitaria e realizzazione di un sistema destinato a coadiuvare il personale medico nelle attività di raccolta dei dati sanitari e delle diagnosi svolte nell’ambito del servizio di igiene e sicurezza sul lavoro.

Contenuti e Struttura:

Il sistema oltre alla normale archiviazione delle cartelle sanitarie fornisce utili strumenti al supporto della diagnosi e ai processi organizzativi aziendali:

  1. Conclusioni diagnostiche semiautomatiche
  2. Meccanismi di data fusion
  3. Gestione di viste multiple e storicizzate
  4. Gestione scadenziario
  5. Diagnosi automatica spirometrie e audiometrie

Altre caratteristiche del sistema.

  • Gestione dello schedario soggetti mediante una struttura multifinestra.
  • Meccanismi di comunicazione intuitivi.
  • Help in linea contestuale.
  • Flessibilità nella gestione dei dizionari (patologie, codici unità operative, etc…).
  • Meccanismi di riservatezza e protezione dati sensibili.
  • Gestione infortuni e malattie.
  • Monitoraggio sanitario.
  • Gestione dei giudizi di idoneità.
  • Procedure di convalida delle conclusioni diagnostiche.
  • Gestione dello schedario soggetti mediante una struttura multifinestra.
  • Meccanismi di comunicazione intuitivi.
  • Help in linea contestuale.
  • Flessibilità nella gestione dei dizionari (patologie, codici unità operative, etc…).
  • Meccanismi di riservatezza e protezione dati sensibili.
  • Interfaccia Multilingua.

Moduli:

  1. Dati Anagrafici.
  2. Anamnesi Lavorativa: Occupazioni, Invalidità, Assenze per malattia, Infortuni sul lavoro.
  3. Anamnesi familiare.
  4. Anamnesi fisiologica, Abitudini di vita.
  5. Anamnesi patologica.
  6. Disturbi riferiti.
  7. Esame obiettivo.
  8. Esami ematochimici.
  9. Esami specialistici: Spirometria Audiometria Ecg Rx Torace Altri Accertamenti
  10. Otoscopia.
  11. Conclusioni diagnostiche.
  12. Giudizio idoneità.
  13. Pianificazione delle attività – Scadenziario delle visite per: Prossima visita, Esami ematochimici, Audiometria, Spirometria, Radiografia al torace, Elettrocardiogramma.
  14. Stampa lettere che permette di stampare le lettere di convocazione relative agli esami periodici.
  15. Stampa delle singole visite o dell’intera cartella clinica.
  16. Stampa elenchi:
    –  Elenco audiometrie
    –  Elenco spirometrie

Dizionari:

Per favorire i meccanismi di aggiornamento e flessibilità su cui SISAL si fonda è stata introdotta una serie di strutture tabellari (dizionari), successivamente elencati.

  1. gli stati civili;
  2. i titoli di studio;
  3. le festività;
  4. i settori produttivi;
  5. le mansioni;
  6. i codici di unità operativa;
  7. gli enti coinvolti nelle richieste/concessioni di invalidità;
  8. le patologie per apparato;
  9. codifica ICD9 per le patologie;
  10. gli esami ematochimici;
  11. accertamenti ed esami;
  12. i valori ISO percentili relativi alle audiometrie;
  13. gli scostamenti relativi ai teorici di riferimento per le spirometrie;
  14. gli spirometri;
  15. le variabili visualizzate in fase di conclusione diagnostica;
  16. gli enti coinvolti nei processi di richiesta di idoneità;
  17. i giudizi di idoneità;
  18. le maschere di stampa;
  19. le abilitazioni utente.